Nuova versione dello strumento per la pulitura dei siti archeologici sommersi (Giugno 2014)

Friday, 20 June 2014 00:00

Nel corso di una campagna di sperimentazione svolta presso il Parco Archeologico Sommerso di Baia (NA) è stato testato una nuova versione dello strumento per la pulitura, denominato manipolo portautensili. Questa nuova versione dello strumento, rispetto a quella sperimentata nel 2013, si presenta più leggera e compatta ma con una potenza ancora maggiore. E' stata modificata anche l'impugnatura per fornire al restauratore una presa più salda durante le operazioni. 

Oltre ai ricercatori dell'UNICAL, hanno partecipato alle attività Barbara Davidde e Marco Ciabattoni dell’ISCR, Roberto Petriaggi e Gabriele Gomez de Ayala in qualità di collaboratori scientifici.
Tutte le attività sono state svolte sotto la supervisione di Salvatore Carandente, restauratore della Soprintendenza.